Incendio in zona industriale - domani riprenderanno le operazioni di smistamento e consegna della posta

Venerdì 19 Gennaio 2018
Stampa

Comunicato Stampa

Incendio in zona industriale: grazie al lavoro sinergico tra Comune, Assl e Poste Italiane

domani riprenderanno le operazioni di smistamento e consegna della posta.

18 Gennaio 2018 – «Grazie al lavoro sinergico tra Comune, Assl e Poste Italiane, da domani riprenderà il servizio di recapito della corrispondenza più urgente (invii a firma, raccomandate, assicurate). Abbiamo rilasciato le autorizzazioni necessarie per organizzare l’attività all’interno della città: l’allestimento di postazioni straordinarie presso i locali presenti all’interno dell’ufficio postale di Olbia Centro in Via Acquedotto e la consegna che avverrà anche nella giornata di sabato, permetteranno di riavviare il servizio in modo efficiente». Così si esprime il Sindaco di Olbia Settimo Nizzi a proposito dell’incendio scoppiato presso il capannone nella zona industriale di Olbia che ha reso inagibile il Centro di distribuzione della corrispondenza di Poste Italiane, costringendo l’Azienda a sospendere temporaneamente le attività.

Nel frattempo, all’interno del Centro, sta operando una ditta specializzata in igiene ambientale. Al termine delle operazioni verranno effettuati campionamenti di aria e relative analisi a cura di un laboratorio specializzato per garantire la normale ripresa del lavoro in condizioni di sicurezza. Contemporaneamente alla riapertura del Centro, sarà organizzata una task force in aggiunta al personale presente per efficientare al massimo il servizio e garantire la consegna degli invii disponibili.